Ciao #winelover, benvenuto nel mio blog!

Mi chiamo Martina e sono l’ideatrice del progetto Matti Wine Experience, il blog dove la passione per vino è nata grazie alla mia famiglia, loro da sempre produttori di vino, hanno saputo trasmettermi un particolare interesse ma soprattutto una forte curiosità verso questo magnifico mondo. 

Come è nata la mia passione?

Già da piccolina amavo partecipare a degustazioni e presentazioni e anche se la mia giovane età non mi permetteva ancora di assaggiare, vedevo nel vino la grande capacità di unire e rallegrare le persone.

All’età di 16 anni, mia zia decise di portarmi con lei ad una serata di degustazione organizzata in un ristorante e, da quel momento la passione per il mondo del vino è una costante di goni mia giornata.

L’evento specifico che accese la fiamma dentro di me fu uno scambio di battute tra mia zia e una signora che stava partecipando alla serata.

Durante una spiegazione tecnica, la signora esclamò: “io non ci capisco nulla, non riconosco nessun sentore, però mi piace questo vino, mi rilassa, mi rende felice”.

A questa risposta mia zia replicò: “Signora, non deve preoccuparsi la degustazione richiede tempo e costante allenamento. Non mi aspetto che lei riconosca ogni nota o sfumatura del vino, anzi! Il suo “mi rilassa, mi rende felice” però significa molto per me. Io e il mio team attraverso questo vino abbiamo saputo scaturirle un’emozione positiva e un’esperienza piacevole”.

Ecco, questo è ciò che amo di questo magnifico mondo: la capacità di scatenare emozioni e far vivere esperienze uniche. Proprio questo concetto di “esperienza” è ciò su cui si basa il progetto Matti Wine Experience.

Se ti va, seguimi anche sui miei canali social per scoprire ogni mia avventura e chissà magari viverla!

Disclaimer: prometto che non troverai elenchi di bizzarre note di degustazione o schede tecniche di diversi vini, di contenuti di quel tipo ce ne sono già abbastanza☺

Ah quasi dimenticavo, Matti sono io! Così mi chiamano amichevolmente tutti i miei più cari amici!